Estratto da “Nibelung e il Cigno nero – Linee Infinite Edizioni”

nibelung_copertina2

Dunque, egli strepita
allo stesso modo del cigno
mentre pian s’appresta
a morire esanime il verso
oltre le più alte vette
di una lirica sembianza.

Nel silenzio di tale Oblio
per sempre giace
del poeta la propria tomba.

La poesia, il suo epitaffio.

Haiku – Hi no Mori

fabr

a Tanabata –
sono pronti a volare
cigni di carta

(dal blog Hi no Mori)

In riferimento agli orizuru, origami a forma di gru che portano salute, protezione e lunga vita alle famiglie, esposte durante la festa di Tanabata.